VIDEO Playback Theatre: uno strumento creativo per il singolo, i gruppi e le comunità

Il 17 dicembre alle ore 18 l'associazione Meta Morfosi ha organizzato il webinar: "Playback Theatre: uno strumento creativo per il singolo, i gruppi e le comunità"

Il Playback Theatre è uno strumento duttile per facilitare lo sviluppo della spontaneità e dell'espressività, della capacità comunicativa, dell'uso del corpo. Nasce come una delle forme sperimentali delle esplorazioni teatrali degli anni settanta che cercavano di coinvolgere il pubblico e di portare il teatro più vicino alla realtà quotidiana. Per fare questo Jonathan Fox ha unito lo storytelling con le teorie sistemico relazionali e i metodi attivi. Da allora Il Playback Theatre si è diffuso in tutto il mondo con compagnie e praticanti, è praticato in oltre 30 paesi. Può essere utilizzato in piccoli e grandi gruppi, nell’ambito di performance teatrali, in progetti specifici formativi ed educativi e per lo sviluppo di una comunità e all’interno di laboratori per la crescita personale.

SONO INTERVENUTI AL WEBINAR:

MAURIZIO STUPIGGIA
psicoterapeuta, insegna alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Statale di Milano. Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Biosistemica di Bologna, opera in diversi Paesi d’Europa, in Giappone e America Latina. Ha pubblicato numerosi articoli e due libri tradotti in varie lingue;

MARA SILVESTRI
pedagogista, formatrice e counselor a mediazione corporea trainer della scuola di Playback Theatre, direttrice della scuola di playback theatre di Bologna;

LUCIA IMBRIACO
allieva della scuola di playback theatre di Bologna, teatrante ed antropologa;

MARIA CHIARA CERULLO
allieva della scuola di playback theatre di Bologna, lavora in campo educativo e studia scienze della formazione primaria;

RITA FERRARESE
Pedagogista servizi 0-6, formatrice e operatrice shatzu;

Facebook Twitter Google+ Pinterest